Gli iscritti alla tua newsletter sono una risorsa molto preziosa. Sono le persone che ascoltano i tuoi messaggi, e che dedicano quindi il loro tempo per ascoltarti; non sprecare il loro tempo e non infastidirli! Potrebbero decidere di non ricevere più la tua newsletter, o iniziare a cestinarla ancora prima di aprirla, e questo non è quello che vuoi!

Ecco alcuni pratici consigli per evitare di infastidire gli iscritti alla lista della tua newsletter e non perdere i tuoi lettori.

Non annoiare i tuoi lettori!

Non annoiare i tuoi lettori!

1. Scrivi solo quando hai qualcosa da dire

Non esitare a mandare una newsletter per una promozione o se sei il promotore di un’iniziativa che potrebbe interessare i lettori della tua newsletter, ma evita di mandare una newsletter con notizie “riciclate” – prese da altri siti e magari vecchie di qualche giorno – e non mandare newsletter che contengono solo i nuovi traguardi che hai raggiunto.

Se qualcuno e’ iscritto alla tua newsletter
significa che ti conosce e l’ultima cosa che vuole
e’ la tua pubblicita’!

Se non hai niente da dire non inviare una newsletter; nessuno si lamentera’ se fai passare un po’ piu’ di tempo fra una newslettere e l’altra, ma tutti si lamenteranno se invii la tua newsletter regolarmente senza dire nulla di significativo.

2. Non inviare newsletter troppo spesso

Per inviare una email non serve il francobollo, ti costa solo il tempo di scriverla e di spedirla. Ma quanto tempo costa a chi la riceve leggerla? Chiediti se i lettori della tua newsletter sono disposti a sostenere questo costo, e cosa stai offrendo loro in cambio. E questo ci porta al punto 3 e 4…

3. Rendi i tuoi messaggi chiari e sintetici

Cerca di esprimere il tuo messaggio con poche parole, con poche frasi. Cattura l’attenzione del lettore in poco tempo, e poi lascialo ai suoi affari. Fornisci gli approfondimenti tramite un link al tuo sito internet o in un PDF da scaricare, ma non inondarlo di parole. I programmi di posta elettronica non sono il posto piu’ comodo per leggere chili e chili di parole!

Allo stesso tempo devi essere chiaro, arrivare subito al punto, altrimenti rischi di perdere l’attenzione che hai conquistato.

4. Offri qualcosa di prezioso

Sicuramente hai nel tuo cassetto qualcosa di prezioso. Non sto parlando di soldi o di gioielli, sto parlando di qualcosa che ha a che fare con il tuo business o con gli interessi dei tuoi lettori e che tu puoi offrire loro.

Offri qualcosa di prezioso ai tuoi lettori! Te ne saranno grati e non lasceranno piu’ la tua newsletter. Qualche idea? Dipende da cosa sai fare e da cosa sei esperto. Prova a pensarci prima di mandare la prossima newsletter, e se non hai in mente nulla chiedi il consiglio dei tuoi lettori aprendo con loro un canale di comunicazione!

5. Apri una comunicazione con i lettori

In tanti anni ho imparato una cosa:

Chi riceve una comunicazione
vuole poter rispondere
e dire la sua!

I blog e i siti di social networking come Facebook funzionano perche’ tutti possono dire la loro su un argomento. E non credere, molte volte i tuoi lettori (clienti, amici, prospect, …) hanno molto da dire e ti possono offrire spunti davvero interessanti.

Non ignorare questo valore e fai di tutto per aprire un canale di comunicazione con i tuoi lettori. Non avere paura, e non te ne pentirai! Il dialogo non puo’ che far bene!

Come possiamo aiutarti?
Se hai un dubbio scrivi un commento qui sotto
e ti contatteremo il prima possibile!